Category Archives: Toys

Recensione reveal the shield Special ops Jazz

G1 Jazz cartoonSi continua con le recensioni di Action figures! Oggi tocca al Reveal the shield Special ops Jazz. Jazz è da sempre stato uno degli Autobot più fighi, sia in modalità auto che in quella Robot;  riuscirà questa rivisitazione moderna ad eguaglaire i fasti del passato? Si ma con qualche pecca. Andiamo a cominciare!

Innanzitutto il cofronto con il precedente è d’obbligo. Signori, parliamo del Robot più figo della prima ondata di Diaclone, quello che ci faceva sbavare comei cani di Pavlov quando ne vedevamo la pubblicità su Topolino!

Il paragone regge? Direi di si, almeno nella robot mode, con un mold discretamente riuscito, che spicca per altezza (specie se confrontato con qualche modello decisamente bassino come Wheeljack). Vedere per credere.

jazz-robots
Il tanto atteso confronto

Continue reading Recensione reveal the shield Special ops Jazz

Recensione Transformers Wheeljack Generations

Il primo transformers (di quelli che originariamente erano diaclone) che mi fu regalato da piccolo fu Wheeljack. Alcune cose mi colpirono subito molto favorevolmente come i colori e gli sponsor presenti sulla forma di automobile del rebot (bianco rosso e verde con il logo dell’alitalia!) ed il fatto che il buon Wheelie era il cervellone del gruppo di passeggeri originali dell’Ark.

Il Wheeljack G1 non ha mai brillato per bellezza...
Il Wheeljack G1 non ha mai brillato per bellezza...

D’altro canto era innegabile che la versione robot era davvero bruttarella…basso, tozzo, con dei braccioni scimmieschi e delle gambe che bisognava avere molta fantasia per definirle tali…Il robot insomma era ben lontano dall’essere almeno simile alla sua controparte animata (che non era neanche una delle più fighe fra tutte -vedi Jazz ad esempio che ha sempre lasciato tutti anni luce indietro-).

Una pezza a tutto ciò la metto il Wheeljack della linea Generations(che segue le Henkei, classic, reveal the shield e via dicendo). In pratica L’AF è una rivisitazione in chiave moderna del classico giocattolo di 20 e passa anni fa.

Inizialmente ero un po’ titubante su questo Wheelie per una serie di motivi:
  • è una release della Hasbro (che generalmente sono inferiori rispetto a quelle della Takara);
  • visto l’orribile effetto panna sporca del bianco della carrozzria del reveal the shield Jazz ero  preoccupato della resa finale del modello automobile che è quasi completamente bianco, appunto;
  • Wheeljack è basato sul mold Tracks, il chè non è in se un male, solo che speravo in qualcosa di originale.

Continue reading Recensione Transformers Wheeljack Generations

Un tuffo negli 80 pt 12-Diaclone: prima dei Transformers (II)

I Diaclone-Trnsformers
I Diaclone-Trnsformers

Come dicevamo nel precedente articolo, dietro la nascita dei Transformers c’è una manovra commerciale nata dalla copula di merchandise fra Diaclone e Microman.

A riprova di questa manovra di recupero della Hasbro vi sono un bel po’ di spot pubblicitari che testimoniano la paternità della linea Diaclone sull’idea di automezzi di varia natura e dimensioni che si trasformano in robottoni giganti.

Nella trasformazione in Transformers (scusate lo squallido gioco di parole) furono biecamente freddati i Microman che fungevano da piloti dei robot (snche se qualche traccia di questi minuscoli ominicchi la si è andata trovando anche in seguito).

Dopo un accurato lavoro di repainting il colpaccio era fatto ed i risultati li vediamo ancora oggi. Continue reading Un tuffo negli 80 pt 12-Diaclone: prima dei Transformers (II)

Un tuffo negli 80 (pt 11)–Le pubblicità dei Transformers (2)-

PretendersNuovo post con gli spot pubblicitari dei Transformers della seconda metà degli anni 80.
Dopo il primo articolo al riguardo con gli spot dei diaclone e dei combiners, eccoci all’appuntamento odierno con i robottoni succesivi: Duoform, Headmasters e Pretenders
Mentre devo ammettere che gli Headmaster hanno sempre esercitato un notevole fascino su di me (chi non vorrebbe unirsi in un rapporto stretto e simbiotico con il proprio macchinone in versione robotica?), confesso di avere ancora dei dubbi sui Preteders…diciamo che ancora non mi è ben chiaro come dovrebbe svolgersi il passaggio da organico a robotico (e a giudicare dall’immagine allegata all’articolo non era molto chiaro nemmeno agli artisti delle illustrazioni dei box).
Continue reading Un tuffo negli 80 (pt 11)–Le pubblicità dei Transformers (2)-

Un tuffo negli 80 (parte 2) – Video buffi sui MotU –

Skeletor fun videosNel corso di quest’ ultimo anno e mezzo ho raccolto in giro per la rete un paio di video davvero esilaranti. Si tratta di clips realizzati in stop motion, che vengono fuori dalle geniali e deviate menti dei ragazzi di [adultswim.co.uk].
Qualcuno di questi piccoli gioiellini l’ avevo già postato in precedenza ma, grazie al signor youtube (che periodicamente decide di cancellare i video che più mi interessano, lasciando invece intoccati migliaia di video di cui non me ne può fregare di men) sono adesso andati perduti nei meandri dei post precedenti e non più recuperabili all’ interno del sito.
Ma è quì che entra in gioco la seconda parte della nostalgica retrospettiva sugli anni 80 (cioè questo post)! Continue reading Un tuffo negli 80 (parte 2) – Video buffi sui MotU –

Un tuffo negli 80 (parte 1) – Le pubblicità dei MotU e di She-ra!

Che il mio cuore sia indissolubilmente legato agli anni 80 è una realtà sotto gli occhi di tutti di cui non ho mai fatto mistero. Proprio ieri sera spulciando il forum di He-man.it mi è capitato di imbattermi in alcune pubblicità i giocattoli di quegli anni postate si Youtube. Non potete avere idea della velocità con cui a cominciato a battere il mio cuore! Avete mai avuto la sensazione di aver ritrovato delle cose che davate ormai per definitivamente perse e a cui non pensavate più da tanti anni? Ecco, quello è esattamente quello che è successo a me!
Da quì l’ idea di una serie di post, accompagnati da video o immagini, che ripercorressero il viale dei ricordi di un bimbo ormai grande (ma che in verità non è mai cresciuto…) che in quegli anni ha imparato a sognare! Continue reading Un tuffo negli 80 (parte 1) – Le pubblicità dei MotU e di She-ra!