Dungeons and Dragons – I cartoni dimenticati degli anni 80 [pt.8]

Dungeons & DragonsNuova puntata alla scoperta dei cartoni degli anni 80 che non hanno avuto grande successo (e di cui per tanto sono state prodotte solo poche puntate) ma che, per una ragione o per un altra, hanno lasciato un segno indelebile nei cuori di tanti.

Stavolta si parla di Dungeons and Dragons!

La serie, della durata totale di 27 episodi e prodotta dalla Marvel così come Pandamonium,  debuttò il 17 settembre 1983 alle ore 9.30, in competizione con Pac-Man sulla ABC e nientemeno che con i Puffi sulla NBC.

Come suggerisce il titolo l’ovvia fonte di ispirazione fu la prima edizione di Advanced Dungeons & Dragons, tant’è che i personaggi rappresentavano chiaramente alcune delle classi del gioco (l’acrobata, il cavaliere, il barbaro) e che erano presenti alcuni personaggi importanti del gioco stesso (Tiamat, Lolth).

La serie andò avati per tre stagioni (di cui l’ultima composta soltanto di 3 episodi) prima di andare incontro alla chiusura a causa dei bassi ascolti.

Dungeons and Dragons fu trasmesso in Italia nella seconda metà degli anni 80 sulle reti Mediaset, per lo più nella fascia mattutina del week-end.

Nonostante la programmazione non esattamente popolare, la serie continua a riscuotere un discreto successo, tanto da venir ancora riprogrammata su reti del digitale terrestre.

Related posts: