Le meravigliose sigle dei Transformers

lalTransformers openingI motivi per essere innamorati della G1 dei Transformers (e con G1 intendo le serie scritte negli States e non quelle robe orripilanti made in Japan) sono innumerevoli. Basterebbe già di suo l’indiscutibile fighitudine di molte di quelle macchine che si trasformano in robottoni giganti (e ne abbiamo già parlato quì, quì e ancora quo e quà), ma possiamo anche aggiungerci la meravigliosa stupidità di Megatron che finisce sempre col farsi fregare non solo dai “pacifici” autorobot ma anche da quel gran faccia di c##o di Starscream (scusate, Astrum), o i mille errori di produzione sparsi in tutte le puntate (come ad esempio colori sbagliati dei robot o personaggi nello sfondo fantasiosi o incongruenze delle più disparate).

Ma il vero motivo per cui amavo questi cartoni da piccolo (e pure da grande, và) sono le sigle. Hanno quel non so ché di malinconico che si accorda perfettamente con la storia della guerra di Cybertron e con quella degli Autobot che, anche se esiliati senza speranza di ritorno (o almeno così sembra all’inizio) su un pianeta lontano migliaia di anni luce, sono costretti a continuare a combattere ancora i Decepticon.

Per condividere con voi quei bei momenti vi posto di seguito le 4 (!) sigle della G1, nella gloria dell’ HD!

Cominciamo con la splendida opening della season 1

Si continua con la dinamicissima sigla della seconda stagione e con la svolta techno della opening della Season 3 (quella ambientata dopo Transfomers: the animated movie con Rodimus Prime a comandare gli Autobot)

 

Ed infine la sigla della 4 stagione, in effetti mai prodotta (nei piani originali in questa stagione andavano introdotti gli Headmasters; ne furono prodotti solo pochi episodi ma fu poi cassata per l’evidente pochezza della realizzazione e sostituita dalla nipponica Headmasters…)

 

Alla prossima!

Related posts: