Pandamonium – I cartoni dimenticati degli anni 80 [pt.7]

PandamoniumPreparatevi a leccarvi i baffi cari amici nostalgici degli anni 80 perchè oggi il vostro buon [email protected] vi ha preparato una vera prelibatezza.

Era l’anno 1986 e su Italia 1 fece la sua comparsa uno dei cartoni più misconosciuti del decennio di plastica.

All’interno del contenitore “Ciao Ciao” (non ricordo bene se prima, dopo o al posto dei Masters of the Universe) venne trasmesso Pandamonium.

Il cartone raccontava la storia di tre Panda (Chesty, Timothy e Algernon), che non solo sono parlanti, ma possono unirsi a formare Poppapanda, una specie di potente totem pandesco. I tre allegri Panda insieme a Peter e Peggy Darrow cercavano di recuperare i pezzi della magica Piramide del Potere tentando di battere sul tempo il malvagio Mondraggor, perfido conquistatore alieno che intendeva usare il potere della Piramide per conquistare la terra.

Il cartone fu prodotto nel 1982 dalla Marvel, che, durante una evidente crisi di identità, si convinse di essere Hanna & Barbera e produsse un cartone comico-avventuroso che ricordo davvero gradevolissimo.

Il fatto è che questo cartone è una vera rarità…basti vedere la penuria di immagini e video su Internet! In Italia fu trasmesso solo nell’86 e non fu MAI più replicato. Entra a pieno titolo quindi in quel novero di meteore animate che hanno attraversato gli anni ’80 catturandone tuttavia l’essenza in pieno.

Come gentile omaggio delvostro buon [email protected] trovate quì i basso l’opening americana (ovviamente non c’è neanche traccia di materiale in Italiano).

 

Related posts:

  • anche questo ce l’ho!!!!

    grande [email protected], coi tuoi post rendi onore alla memoria di cose che non andrebbero perdute!”!!!

  • [email protected] West

    Prima o poi aprirò una petizione pubblica per far aprire alla Mediaset i suoi archivi e poter così recuperare le registrazioni dei vari Ciao Ciao e im Bum Bam! Recuperiamo quella memoria storica!

  • Mirko

    Come tutti i cartoni degli anni 80/90 non è sopravvissuto all’invasione dei cartoni gadget nipponici degli anni 2000. Mi accontenterei di vederli anche alle 4 di notte a riempire i buchi del palinsesto, ma niente da fare! Tristezza!

  • [email protected] West


    Mirko:

    Come tutti i cartoni degli anni 80/90 non è sopravvissuto all’invasione dei cartoni gadget nipponici degli anni 2000. Mi accontenterei di vederli anche alle 4 di notte a riempire i buchi del palinsesto, ma niente da fare! Tristezza!

    bhè se vogliamo essere sinceri questo caartone quì non è sopravvissuto manco al 1982…