Recensione Hasbro Marvel Universe black suit Spider-man

Oggi recensiamo l’ Hasbro Marvel Universe black suit Spider-man.

Piccola premessa: cosa viene fuori mettendo insieme la Hasbro e i personaggi Marvel? Semplice: i G.I.Joe in calzamaglia. E’ questa in pratica la filosofia che sta alla base della linea Hasbro  Marvel Universe. 

La vera forza di questa linea di AF non sta infatti nella bontà delle sculture o nel numero esorbitante di articolazioni ma nel numero. Ne sono rimasto affascinato durante l’ultima Mantova Comics quando, passando davanti allo stand di Labirinto shop, ne ho visto un gran numero esposti l’uno accanto all’altro. Non potevo resistere di fronte alla tentazione di una nuova, perfetta, macchina spilla soldi e alla possibilità di una nuova invasione di casa mia da parte di uno stuolo di pupazzetti colorati.

Ho così ceduto ed acquistato tre pupazzetti.

Cominciamo!

Elemento sicuramente positivo è sicuramente la colorazione. Il costume nero è già di suo estremamente elegante ed è rese in maniera ancora più “profonda” grazie ad alcune sfumature di blu che rendono l’effetto dei riflessi di luce. Il risultato finale è estremamente tridimensionale.

Marvel Universe Black suit Spider-man head
Lo sculpt della testa è buono con ottimi colpi di luce

Lo sculpt è anch’ esso molto buono. La figura è esile e slanciata come è giusto che sia, senza però risultare gracilina o, peggio ancora, ingobbita a causa di pose forzate che capita spesso di vedere nelle AF di spider-man.

Black suit Spider-man
Fronte...
Black sui spider-man
...e retro!

Il pupazzetto arriva in bundle con una “roba” (non so davvero come definirla meglio) di tela che si attacca al braccio. Il risultato non è davvero dei migliori: appesantisce il personaggio e non dona assolutamente niente in più. Personalmente l’ho tolta subito ed il pensiero di rimettergliela su non mi ha mai neanche sfiorato. Peccato, un’ occasione sprecata (anche un piccolo piedistallo sarebbe stato molto più gradito).

Il numero di articolazioni è relativamente alto: braccia gambe e torso sono molto mobili. Scarsa invece la mobilità della testa che può soltanto ruotare e della vita (addome è vista sono un pezzo unico). Ne consegue una posabilità discreta ma non troppo elevata. Specie sull’uomo ragno trovo che un nodo articolare in più sarebbe stata cosa buona permettendo, ad esempio di metterlo accovacciato o extraflesso. Il risultato finale invece è un po’ trppo rigido anche se, lo ripeto, la vera forza di queste AF non stà nella posabilità ma nel numero.

A mio modesto parere la linea Marvel Universe rappresente una valida alternativa alle statuette in bronzo: hanno un prezzo popolare e sono tantissime (con un alto indice di collezionabilità quindi). Sarebbe sbagliato pretendere da esse cose per cui non sono state pensate.

In conclusione questo Hasbro Marvel Universe black suit Spider-man è una buona AF, decisamente valida specialmente per il suo prezzo, rovinata in parte soltatnto dall’oscido aggeggio di tela con cui viene venduta.

Indice di fighitudine: 7-/10 (il – per colpa del coso di tela)

 

Related posts: