Tag Archives: Batman

3 cose su Batman che forse non sapete

Batman by Bob Kane Ritorna la rubrica sulle stranezze del mondo del fumetto e sulle notizie strane e curiose che la maggior parte dei fan forse non conosce.

Dopo il precedente articolo dedicato ai mutanti di casa Marvel oggi ci dedichiamo ad uno dei più famosi portabandiera della concorrenza: Batman

Nonostante la fama planetaria del personaggio la sua lunghissima vita editoriale fa si che negli anni si siano accumulati un numero smisurato di aneddoti e di leggende metropolitane.

Gli angoli oscuri sulla storia e sugli autori dell’uomo pipistrello sono spesso stati affrontati in diversi articoli e saggi ma quasi tutti rimangono ancora fumosi per la maggior parte dei lettori.

Oggi ne riveleremo tre ma senza dubbio, così come nel caso degli X-men, seguiranno altri articoli dedicati alle stranezze sul giustiziere con le orecchie a punta.Pronti? Si parte.

Il Joker era stato originariamente ucciso nella sua seconda apparizione

Più o meno tutti i fan degni di questo nome sanno che la prima apparizione di Joker fu nel 1940 sul primo numero di Batman.

Batman #1
Batman #1 del 1940

Continue reading 3 cose su Batman che forse non sapete

Batman e Robin di Peter Tomasi e Patrick Gleason

Batman-and-Robin-1-Cover

Nel contesto del rilancio dell’universo DC ad opera della Lion, è uscito in fumetteria -tomo tomo e cacchio cacchio- il primo volume con i primi episodi della serie Batman e Robin, scritta da Peter Tomasi e disegnata da Patrick Gleason (entrambi già visti all’opera su Green Lantern Corps).

La serie avrebbe meritato -a mio modo di vedere- ben altra visibilità sul mensile dell’uomo pipistrello.

Tomasi ha già dimostrato con il corpo dlle lanterne verdi di essere in grado di gestire le dinamiche di gruppo ed in questo caso si avventura in un meccanismo altrettanto complesso ed interessante: il rapporto padre-figlio fra Bruce e Damian Wayne.

Non solo: finalmente affronta in modo compiuto il fatto (più volte accennato da Grant Morrison) che il nuovo Robin proprio equilibrato non è. In fondo è naturale che sia così. Un bambino di 10 anni cresciuto ed addestrato per tutta la vita da una setta di assassini non può essere che deviato e disturbato.

Apro una piccola parentesi: se volete unirvi alla mia crociata anti Grant Morrison siete i benvenuti. Caro Grant, non puoi atteggiarti a rockstar, proclamarti dio del fumetto e poi scrivere delle robe talmente criptiche da necessitare delle tue spiegazioni per capire cosa volessero dire. Eh no, ciccio. Oltre alle pugnette mentali ci vuole un po’ di sostanza! Le tue storie invece sono solo pretestuose. Anzi no, presuntuose. Chiusa parentesi. Continue reading Batman e Robin di Peter Tomasi e Patrick Gleason

Il nuovo Trailer di DARK KNIGHT RISES

 Basta dare un’ occhiata ai maggiori siti di informazione fumettistica come Newsarama o Comic book Resources per essere travolti dal nuovo, sbavogenissimo, trailer del nuovo Batman: DARK KNIGHT RISES.

Ormai smaltita la sbornia da Avengers (almeno fino all’uscita di qualche succuleta versione in Blu Ray grondante di contenuti extra), è giunto il momento di concentrarsi sui prossimi appuntamenti nerd-cinematografici.

Il titolo su cui punto di più, neanche a dirlo, è appunto quello sul cavaliere oscuro che, dopo il meraviglioso capitolo precedente, occupa il posto d’onore nel podio delle mie speranze!

La domanda ovviamente è: “riuscirà Christopher Nolan a replicare il filmone che indiscutibilmente è The Dark Knight?”

Il rischio di scivolare o quantomeno di non riuscire a replicare il botto con il nuovo capitolo c’è, è innegabile.

Certo è che anche se il film venisse fuori un filo meno riuscito rispetto al precedente e fosse almeno al livello di Begins, la trilogia Batmaniana di Nolan brillerebbe comunque di una luce propria e assai splendente.

Il giudizio finale ovviamente il 20 di luglio quando andrò a sbavare al cinema!
httpv://youtu.be/g8evyE9TuYk

Batman Arkham City: cosa ti è rimasto

In questi giorni il mio trovarmi forzatamente a casa a far nulla si è dimostrato terreno fertile per numerose sedute intensive di X-box 360.

Protagonista indiscusso di queste mie giornate videoludiche è stato Batman Arkham city, recentemente regalatomi dalla signora [email protected] (Santa subito!).

Oooh, cominciamo col dire che mi ero già giocato il precedente Arkham Asylum e che l’indice dell’ entusiasmo alla fine del gioco era altissimo (soprattutto perché avevo trovato la mappa di Gotham city nascosta nei meandri dal manicomio e la cosa mi aveva fatto intuire cosa sarebbe venuto in seguito).

Con una salivazione smoderatamente elevata ho quindi installato il gioco e cominciato le prime sedute di perlustrazione di Arkham city.

Osservazione uno: la mappa è smisuratamente più ampia del precedente.

Grande, grande, grande. Però me l’aspettavo un po’ più grande.

Ecco.

Continue reading Batman Arkham City: cosa ti è rimasto

La Justice League di Bruce Timm nelle uova di Pasqua

Justice League Timm

Dopo i bagordi Pasquali eccomi di nuovo quì fra voi a parlarvi nentemeno che delle sorprese delle uova Kinder ispirate alla Justice League di Bruce Timm (che Dio lo abbia sempre in gloria).

La Kinder con le sue uova ha attentato alla mia salute fin dalla più tenera età, adesso però ha deciso di attentare anche alle mie finanze inserendo fra le sorprese “per lui” delle sua uova da 250 grammi 4 action figures rappresentanti Superman, Batman, Lanterna verde (John Stewart) e Flash.

Le sorprese sono modellate sul desgn dei personaggi visti nella serie a cartoni animati di qualche anno fa (che ancora viene replicata ogni tanto sulle reti tematiche mediaset) ad opera del buon Timm (che Vishnu lo protegga ora e sempre).

“Alla peggio mi mangio la cioccolata”. E’ con questa brillante affermazione che mi sono lanciato nell’acquisto del primo uovo ipercalorico. Trovo la Lanterna Verde e l’entusiasmo è alto.

La realizzazione, tenendo conto che parliamo di una sorpresa dell’uovo di Pasqua, è ottima. Continue reading La Justice League di Bruce Timm nelle uova di Pasqua

I cartoni Filmation di Batman – Errata corrige-

Nel precedente post ho, erroneamente, scritto che in Italia non si è visto niente dei cartoni Fimation di Batman. Ovviamente era una fregnaccia, come mi ha giustamente fatto notare il buon Emiliano Santalucia su Facebook, linkando anche il video (che prontamente vi rigiro) della sigla del contenitore “Noi supereroi” in cui furono trasmessi i suddetti cartoni.

http://youtu.be/wtEiNc69m4g

I cartoni Filmation di Batman

http://i794.photobucket.com/albums/yy226/itsjustmovies/filmation_batman_cel-1.gifBatman è uno dei personaggi che da noi ha avuto una delle carriere televisive più misconosciute nel vasto scenario del fumetto supereroistico amerregano.

Sono state infatte realizzate parecchie serie a cartoni animati sull’uomo-mammifero volante ma, a parte il famosissimo telefilm camp e la mervigliosa serie a cartoni di Bruce Timm, quì nell’italica terra non si è visto praticamente più niente.

Ecco quindi una rapida carrellata delle meraviglie (?) prodotte dalla Filmation fra gli anni 60 ed i 70 e che ci siamo persi:

 

Batman – Dead End

Era da tanto che non vedevo questo fan movie, ma bisogna ammettere che fa ancora la sua porca figura!
Sono molto affascinato dai Fan movies, un vero e proprio fenomeno{nl}sotterraneo che spesso nasconde delle vere e proprie chicche! Mi riprometto di postarli ogni volta che li trovo e, magari, di indicizzarli!

Buon divertimento!