Tag Archives: sigle

Tutte (ma proprio tutte) le sigle di Spider-man – parte I

SPIDER-MANIl buon vecchio Uomo Ragno di quartiere, da bravo personaggio bandiera della Marvel qual’è, nel corso dei decenni ha goduto di un godzilliardo e mezzo di trasposizioni televisive (animate e dal vivo). Alcune di queste, decisamente meglio riuscite, sono state capaci di sopravvivere al logorio del tempo. Altre lo hanno fatto molto meno. Altre ancora sono riuscite a farlo ma non tanto per una questione di qualità quanto per il loro intrinseco squallore che le ha fatte diventare, loro malgrado, chiari esempi di quel trash televisivo che diventa cult.

In questa serie di post vi sollazzerò con tutte (ma giuro davvero tute) le opening, italiane e non, che hanno introdotto le versioni televisive dell’ Uomo Ragno in questi anni. Vi assicuro: non mancheranno sorprese e colpi bassi.

Cominciamo con la prima ed in assoluto più conosciuta opening: la theme song del cartone del 1967 prodotto da Ralph Bakshi, composta da Paul Francis Webster and Robert “Bob” Harris

Continue reading Tutte (ma proprio tutte) le sigle di Spider-man – parte I

Le più belle sigle dei cartoni Jappo degli anni 70

Oggi mi lancio nel mondo delle più belle sigle dei cartoni Jappo degli anni 70, un campo che ammetto non essere mio. Gli anni 80 li “spatroneggio” ma i settanta li ho vissuti solo con il riflesso delle repliche dei cartoni passate nelle reti locali e per i Topolino tramandati da cuginame vario.

Però alcune sigle di cartoni di quel decennio pioneristico sono rimaste pure dentro di me e mi piace l’idea di condividere qualcosa di quello scorcio di esperienza settantina anche con chi magari quegli anni li ha vissuti davvero (oppure con chi non ci ha mai avuto prprio niente a che fare).

Stavolta però non faccio una classifica. Non ho un ordine di preferenza né ho “vissuto” davvero in prima persona quei cartoni da averne preferito uno piuttosto che un altro da piccolo.

Stavolta tutti pari merito và!

Cominciamo con un mito che rulla anora oggi: l’oscuro Devilman. Vabbuò di oscuro non c’aveva niente, come non aveva quasi niente in comune con il fumetto, però la sigla era molto tetra con riferimenti a sette, sacrifici ed il mondo trasformato in un inferno…è più la sigla per il fumetto che per il cartone!

httpv://youtu.be/0PgXT5d-6B4 Continue reading Le più belle sigle dei cartoni Jappo degli anni 70

Le terribili sigle dei G.I.Joe (parte I)

Dopo il pezzo sulle (bellissime) sigle dei Transformers è l’ora di deliziarci con gli altri pupazzetti che hanno riempito di dollaroni le tasche della Hasbro: i G.i.joe.
Al contrario dei cugini trasformabili però le sigle dei soldatini più famosi d’ameica di sicuro non brillano per bellezza…
Ne esistono di diverse (credo una per ogni stagione) ma la Theme è sempre la stessa per cui non starò quì a postarvi sempre le stesse robe, vi delizierò invece con alcune variazioni interessanti.
Si comincia con la theme classica

Continue reading Le terribili sigle dei G.I.Joe (parte I)

Le meravigliose sigle dei Transformers

lalTransformers openingI motivi per essere innamorati della G1 dei Transformers (e con G1 intendo le serie scritte negli States e non quelle robe orripilanti made in Japan) sono innumerevoli. Basterebbe già di suo l’indiscutibile fighitudine di molte di quelle macchine che si trasformano in robottoni giganti (e ne abbiamo già parlato quì, quì e ancora quo e quà), ma possiamo anche aggiungerci la meravigliosa stupidità di Megatron che finisce sempre col farsi fregare non solo dai “pacifici” autorobot ma anche da quel gran faccia di c##o di Starscream (scusate, Astrum), o i mille errori di produzione sparsi in tutte le puntate (come ad esempio colori sbagliati dei robot o personaggi nello sfondo fantasiosi o incongruenze delle più disparate).

Ma il vero motivo per cui amavo questi cartoni da piccolo (e pure da grande, và) sono le sigle. Hanno quel non so ché di malinconico che si accorda perfettamente con la storia della guerra di Cybertron e con quella degli Autobot che, anche se esiliati senza speranza di ritorno (o almeno così sembra all’inizio) su un pianeta lontano migliaia di anni luce, sono costretti a continuare a combattere ancora i Decepticon.

Per condividere con voi quei bei momenti vi posto di seguito le 4 (!) sigle della G1, nella gloria dell’ HD!

Cominciamo con la splendida opening della season 1

Continue reading Le meravigliose sigle dei Transformers

Un tuffo negli 80 (parte 3) – Chi è Massimo Dorati? –

Massimo DoratiDopo più di un anno dall’ultimo pezzo sulla nostalgia degli anni che furono, ritorno a parlarvi degli eighties ponendovi un amletico quesito: chi si ricorda di Massimo Dorati?
Sono consapevole che il nome potrebbe dirvi poco, ma qualche ricordo sono sicuro che vi riaffiorerà sentendo che il Massimo in questione era la voce (ed il compositore) di praticamente tutte le sigle dei cartoni trasmessi su Odeon TV.
Qualche informazione in più riguardo questo misterioso figuro ed il suo passato con gli Odeon Boys la si può ovviamente trovare girovagando per la rete (Wikipedia neanche a dirlo ha una completissima voce su di lui, ed in giro si trovano diversi siti sugli odeon boys)
Il buon Massimo ci ha regalato tanta roba…le più conosciute sono senza dubbio le sigle dei cavalieri dello zodiaco

Continue reading Un tuffo negli 80 (parte 3) – Chi è Massimo Dorati? –