I super-eroi Hanna & Barbera (pt.II): Space Ghost

Space ghost

Dopo il precedente articolo su Birdman torno ad occuparmi dei super eroi di Hanna & Barbera con quello che probabilmente è il più famoso fra loro : Space Ghost!

Il curioso personaggio fu creato dal sempre fervido Alex Toth per la CBS nel 1966.

Nella sua incarnazione originale Space Ghost era un super eroe cosmico che, insieme alle sue spalle Jan, Jace e Blip (una scimmia spaziale) combatteva contro super cattivi paziali delle più varie fogge e carature.

Il cartone veniva trasmesso insieme con quello di un’altra cretura Hanna & Barbera -Dino Boy- e raccimolò un totale di 42 episodi.Non mancavano i personaggi interessanti (che spesso militavano fra le fila dei cattivi). Un esempio era Space Spectre, controparte malvagia di Space Ghost proveniente da un universo alternativo.

Non erano rari i Team-up con altri eroi Hanna & Barbera: spesso e volentieri il fantasma spaziale accorreva in aiuto degli Herculoidi (presto sarà il loro turno con un bell’articolo) e della Teen Force.

Per il vostro ludibrio vi propongo la sigla originale.

E siccome il vostro buon [email protected] vi vuole tanto bene vi posto anche un po’ di bellissimi schizzi preparatori di Alex Toth.

toth sketch

toth_spaceghost_model03

Come per Birdman la Gold Key produsse alcune storie a fumetti pubblicate sull’antologico Hanna-Barbera Super TV Heroes. Gustatevene una d’esempo!

Nel 1994 la Warner ripropose Space Ghost nientemeno che come conduttore di un Talk Show nella serie Space Ghost Coast to Coast

Lo spettacolo andò avanti sino al 2004 e venne trasmesso la notte tarda in diretta concorrenza con altri noti talk come il David Letterman Show. Neanche a dirlo il marchio di fabbrica era un umorismo estremo e surreale.

La DC cercò di rilanciare il personaggio con una miniserie nei primi 2000 ma con scarso successo.

Al momento anche di Space Ghost si sono perse le tracce.

6 thoughts on “I super-eroi Hanna & Barbera (pt.II): Space Ghost”

  1. Non ricordo nulla delle sue avventure ma lo guardavo sempre assieme a Birdman, mi piacevano molto. Bellissimi gli schizzi originali, trovo che il suo costume sia fighissimo nella sua semplicità!
    Ovviamente saprai che la DC ci ha riprovato di recente e a breve la Lion, con i suoi tempi, inizierà la pubblicazione delle serie Hanna & Barbera made in DC. Non vedo l’ora di poterlo leggere! Se poi ci mettono troppo si corre a leggere in inglese.

    1. Si lo so dell’edizione italiana, ma con i tempi della Lion ho già letto tutto in originale. Volevo scrivere un post su Future Quest ma a sto punto non so se aspettare o fregarmene…

      1. Dato che sono interessato ti direi di aspettare io stavo per comprare i tp originali ma poi hanno annunciato la pubblicazione italiana, ma forse è meglio se me li leggo in inglese e poi valuto se acquistare o meno.

        1. Boh. Io con la Lion ho sempre il dente un poco avvelenato. Guarda il furto a mano armata che stanno combinando con i mini comic dei Masters…

          1. Non me ne parlare… la mia signora prende Fables Deluxe e dopo oltre un anno è uscito il nono volume a 40 euro… annunciato a 34 circa è lievitato a 40, però che facciamo? Lo molliamo a metà? Maledetti

Rispondi