blue falcon

I SUPER-EROI HANNA & BARBERA (PT.VIII): Blue Falcon e Cane Prodigio

blue falconIn questo nuovo appuntamento della la rubrica sui super-eroi di H&B puntiamo i riflettori su uno dei personaggi più sottovalutati mai apparsi in  un cartone: Blue Falcon.

Il povero Falcone Blu non era neanche titolare dello show di cui era praticamente protagonista, visto che la serie era intestata a Dynomutt (da noi Cane Prodigio).

Questo bislacco dinamico duo era originariamente protagonista di uno spezzone di mezz’ora dello The Scooby-Doo/Dynomutt Hour (trasmesso dal 1976 al 77). Nel 1978 divenne poi titolare di un proprio segmento televisivo in cui però venivano replicate le puntate originali.

Il ben più noto cast di Scooby Doo è spesso presente nelle avventure del duo, risultandone a tutti gli effetti un elemento caratteristico.

In Italia il cartone è stato trasmesso innumerevoli volte dalla mitologica TMC e da innumerevoli ulteriori emittenti regionali. L’ultimo passaggio televisivo italiano che mi risulta è stato su Boomerang nel 2009 ma non ne escludo di successivi.

Di seguito trovate l’opening originale del cartone.

I personaggi

Radley Crown è un milionario mercante d’arte che vive a Big City. Ma segretamente Radley è anche Blue Falcon, protettore della Crown Art Gallery. A fare da spalla al nostro eroe è Dynomutt, il suo fedele amico quadrupede che però nasconde un grande segreto: in realtà il cane prodigio è un Cyborg dotato di numerosissimi gadget tecnologici in grado di rendre più semplice la vita sul campo di Blue Falcon.

In teoria.

Perché in realtà i gadget teconlogici di Dynomutt raramente sono d’aiuto e rappresentano lo spunto per le varie gag dele puntate.

Purtroppo Alex Toth in questo caso non ha nulla a che fare con la paternità grafica dei personaggi, nonostante si possa percepire una certa continuità visiva con personaggi antecedenti come Space Ghost o Birdman.

LA vicinanza con Batman è evidente e in più occasioni la cosa è stata rimarcata. Persino la struttura delle singole puntate ricalca abbastanza fedelmente la struttura tipica delle puntate del serial di Batman degli anni ’60 con i primi 10 minuti dedicati alla descrizione della minaccia crescente che culminavano con i nostri eroi inevitabilmente intrappolati in una qualche terribile macchinazione del cattivo di turno, a cui seguita la naturale risoluzione della storia che vede i nostri eroi sempre vittoriosi.

Apparizioni recenti

Blue Falcon ha fatto numerose comparsate nella serie Harvey Birdman, Attorney at Law  di cui già in passato ho parlato nel post su Birdman.

Nl 2013 è stato pubblicato negli sttaes ed in Italia il film Scooby-Doo e la maschera di Blue Falcon (Scooby-Doo! Mask of the Blue Falcon).

Il film narra le avventure di Scooby-Doo e la Mystery Inc. alle prese di Mr. Hyde, un mostro uscito direttamente da una serie TV degli anni ’80 per rovinare un festival in di cosplayer organizzato in onore di personaggi dei fumetti fra cui appunto Blue Falcon e Dynomutt.

I fumetti

Sul finire degli anni ’70 la Marvel pubblicò una serie di 6 numeri su Dynomutt. I personaggi fecero capolino anche in alcunw pubblicazioni (sempre prodotti dalla casa delle idee) con protagonisti i personaggi H&B.

La DC ha recentemente annunciato uno speciale cross-over fra Blue Falcon ed i Super Sons (ovviamente non ho modo di dire niente al riguardo ma le premesse mi lasciano freddino, diciamo). Il cross-over vanta comunque un team creativo di tutto rispetto, con i testi di Peter Tomasi e i disegni di Fernando Pasarin.

E con questo è tutto. Stiamo avvicinandoci alla naturale conclusione di questa rubrica che però ha ancora qualche cartuccia da sparare. Vedrete ci teniamo il botto (più o meno) per la fine.

Per oggi è tutto. Qui [email protected], passo e chiudo.

7
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
4 Repliche al thread
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Autori dei commenti
ArcangeloConte GraculawallysaidEmanuele Autori dei commenti più recenti
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Emanuele
Ospite
Emanuele

Oh, questo lo ricordo! Però amavo solo il protagonista, il cane mi ricordava Scooby-Doo che non ho mai sopportato.

Il corrosver coi Super Sons lo prenderò sicuramente, per Tomasi e per i due junior… ma controvoglia! Già la copertina seriosa che hai postato mi fa rabbrividire, non la capisco dato che è un crossover col duo che ha la serie più leggera e spensierata del DCU.

Conte Gracula
Ospite
Conte Gracula

I due sono apparsi anche in un episodio di Scooby-Doo Mystery Incorporated, la serie “seria” di Scooby (quella dove c’è gente che muore, certi mostri sono veri e citano al volo TwinPeaks, Hellraiser, Lovecraft…)

Comunque, sembrano l’anello di congiunzione tra Batman e Kyashan ^^

Arcangelo
Ospite
Arcangelo

Anche lui fa parte del rilancio a fumetti della DC? Crossover con i Super Sons a parte (che per Tomasi potrei anche leggere)