Le (non più così tanto) terribili sigle dei G.I.Joe (parte III) – I giorni nostri

gi-joe-resoluteConcludiamo la rassegna sulle sigle di apertura dei soldatini ammerregani made in Hasbro con una breve carrellata sulle produzioni animate recenti. Premesso che salto volontariamente i vari lungo e mediometraggi animati (tipo valour vs venom) sia per pigrizia sia per l’innegabile tristezza degli stessi (e poi perchè torna comodo per un futuro revival con un quarto pezzo), passo subito ad elencare le due produzioni più recenti.

Partiamo con G.I.Joe resolute, serie scritta nientemeno che da Warren Ellis e che fonde elementi della serie animata classica e della serie a fumetti Marvel, giungendo ad una ipotetica conclusione. La serie è basata su episdi brevi (si parla di minuti) che uniti insieme danno vita ad un lungometragio animato che genera un ragguardevole livello di goduria. Nota a margine  è l’aspetto di Snake Eyes che per una volta abbandona la (seppur figherrima) mascherina a visiera per abbracciare gli occhialini della prima apparizione. La visione è assolutamente consigliata! E magari per invogliarvi un po’ vi posto pure un succulento filmatino!

Continuiamo con l’ultima (eper ora) produzione animata: G.I.Joe Renegades. Serie davvero interessante in cui, per una volta, i Joe fanno la parte dei fuggitivi, costretti a ribellarsi in un mondo subdolamente dominato dai Cobra. Della serie è stata confermata una seconda stagione. Anche di questa consiglio la visione, anche in virtù di uno stile di disegno molto accattivante.

E vai con la opening.

2
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
1 Repliche al thread
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Autori dei commenti
W@lly WestOwen Crawofrd Autori dei commenti più recenti
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Owen Crawofrd
Ospite
Owen Crawofrd

ciao,
come promesso, eccomi qui a commentare!
RIcordo distintamente un episodio del cartoon anni ’80 dove finivano in un universo parallelo dominato dai cobra: renegades si rifà ad esso, per caso? 😛
ad ogni modo svelare le identità segrete dei soldati nella sigla… noooo!
Interessante invece “resolute”, che a quanto pare fa da prequel… anche se, a dire il vero, la bellezza dei personaggi era anche il non sapere il “prima”… volere sapere sempre tutti i come e i perché è troppo da nerd -P