Mondo Blog: L’antro atomico del Dr. Manhattan


Dopo il trasloco al nuovo indirizzo riprendiamo le buone vecchie abitudini con un nuovo post sui blog che assolutamente bisogna seguire.

Scrivere il pezzo di oggi è allo stesso tempo facilissimo e difficilissimo.
Facile perché vi scrivo di un blog che parla da se: basta dare un’occhiata rapida ad un paio di post e guardare il numero ridicolmente alto di followers (ad oggi sono 1087!) per capire che quì non si scherza, abbiamo a che fare con un cavallo di razza.
Difficile perché, per lo stesso motivo, è impresa ardua non finire con lo scrivere un mega-spottone pubblicitario.<

br />
Sto parlando de L’ antro atomico del Dr. Manhattan.

Il Dr. Manhattan (al secolo Alessandro Apreda) è un nome famoso della blogosfera (ed a tal riguardo ha partecipato all’ultima edizione di Mantova Comics in qualità di esperto sull’arogmento) e posta praticamente ogni giorno parlando di videogiochi, fumetti e film con una invidiabile vena di ironia ed uno stile personalissimo.

Memorabili le sue rubriche regolari (o quasi) come le Fuorvianti pubblicità di Topolino (una passeggiata nostalgica fra le pagine pubblicitarie del settimanale Disney degli anni ’80 e ’90) o l’immancabile sondaggio del sabato sera.

La cosa che rende però speciale questo blog è il rapporto che Doc Manhattan intrattiene co i suoi antristi, che non mancano di farsi sentire commentando regolarmente i post ed interagendo con lo stesso Dottore inviandogli materiale e consigli.
Doc Manhattan dal canto suo non manca di rispondere personalmente e di partecipare alla discussione nei commenti.

Unico neo (ma questo è un personalissimo appunto che aggiungo solo per non far sembrare questo post una sperticatissima leccata di -come direbbe il buon Dottore- coolo) è il tono a volte eccessivamente da bastian contrario con cui mi sembra siano volutamente scritti alcuni post con lo scopo di fomentare la discussione.
Ma volendo ben vedere è un buon metodo per tenere il blog sempre vivace e gli articoli sono sempre e comunque godibilissimi.

Con questo per oggi è tutto, alla prossima!

Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami