Tag Archives: iron man

I 5 cinecomics del cuore

Negli ultimi 15-20 anni i cinecomics sono esplosi come fenomeno di costume.

Quando Hollywood si è accorta che i fumetti sono (quasi sempre) una ricca fonte di entrate, tutti quei personaggi che erano al centro dei perculamenti che tutti noi abbiamo subito in tenera età sono di colpo diventati fighi e di tendenza.

Ciò a portato ad un fiorire di produzioni cinematografiche (dalla qualità decisamente altalenante) che con cadenza sempre più ravvicinata ha portato orde di nerd (e non solo) a periodiche migrazioni verso il cinematografo più vicino.

Tutti prodotti molto pop e con poche pretese per carità, ma fra i quali però qualcosa di buono si nasconde.

Quella che segue è una lista dei miei cinecomics preferiti. Occhio che quello che espongo non è un giudizio critico serio ma solo una graduatoria di film con protagonisti in calzamaglia che mi stanno nel cuore.

5° posto: Iron Man

iron man

Ultimo posto della mia graduatoria personale  per Iron Man.

Il primo dei tre film è quello che ricordo con più affetto sia perché credo sia oggettivamente quello meglio riuscito sia perché era il film che dava ufficialmente il via all’universo cinematografico condiviso Marvel, concetto tanto caro ai lettori nerd di vecchia data quanto nuovo ed estraneo ai giovani spettatori, che magari non avevano neanche idea di chi fosse Iron man o tanto meno gli Avengers. Continue reading I 5 cinecomics del cuore

The Avengers – la recensione –

Il vostro buon [email protected] è appena tornato dal cinema e indovinate un po’ cos’è andato a vedere insieme alla signora [email protected]?
Esatto: the Avengers!

Sembra ieri ma ormai sono passati quattro annetti buoni da quando, con quella scena nascosta dopo i titoli di coda del primo Iron man, veniva posta la prima pietra di quella che forse è la più ambiziosa sfida cinematografica di sempre: ricreare  un universo supereroistico con una serie di film che confluiscono alla fine nel filmone collettivo sui Vendicatori.

L’impresa può considerarsi riuscita?

Oh si, diavolo se lo è!

Il film è praticamente il sogno proibito di ogni nerd D.O.C.

Così mentre la signora [email protected] si è inizialmente lamentata della mancanza di Thor e dei suoi addominali scolpiti, io mi sono goduto il film perfetto dall’inizio sino alla fine.

Il rischio più grosso, quello di personaggi abbozzati e mal caratterizzati in un filmone al alto budget, è stato fortunatamente schivato.
Tutti i caratteri sono definiti perfettamente, senza stravolgere quanto già detto nei film precedenti (anzi, nel caso di Capitan America la caratterizzazione è persino migliore qui).

Aggiungiamoci l’Hulk più spettacolare e meglio riuscito di tutte le sue incarnazioni cinematografiche ed il piatto è pronto.

Poi c’è tanta, tanta azione, di quella che ti fa passare via le due ore e mezza del film senza accorgertene.

Continue reading The Avengers – la recensione –

Tributo a MARVEL SUPER-HEROES


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'bigger_embed_size' not found or invalid function name in /membri/wallysaid/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Ci sono cresciuto e ancora ora ne sono innamoratissimo. Parlo dei cartoni animati (molto cartoni e poco animati) della Mrvel prodotti negli anni 60 e trasmessi nella trasmissione The Marvel Superheroes.

Si, proprio quelli fatti muovendo la bocca ai disegni di Jack Kirby. Proprio quelli che ti hanno fatto conoscere per la prima volta Capitan America e i Vendicatori.

La prima versione animata dei più famosi personaggi Marvel (o quasi) ha lasciato un segno nei cuori di tanti appassionati ormai non più di primo pelo. Ancor oggi riguardando quegli ingenui e paricolarmente rozzi cartoni animato non riesco a trattenere un frenito di felicità ed un piccolo sorrisino che inevitabilmente fa capolino sul mio viso.

Oggi per celebrarli condivido con voi tutte le sigle di quei tempi (e vince una menzione chi riesce ad azzeccare dove alcune cmpaiono nei film dei Marvel Studios sui personaggi della famiglia dei Vendicatori)