Tag Archives: motu

Masters of the Universe: Digital First #1 “The Lost Knight”

motu01 coverQuesta mattina mi alzo bello rilassato, accendo il computer e dò la mia solita occhiata svogliata ai siti che ho fra i preferiti all’apertura del Browser.

E’ così che sul forum di He-man.org leggo una notizia che riesce immediatamente a scuotermi dal torpore mattutino!

La DC comics ha pubblicato su Comixology il primo di una serie di 6 (credo) fumetti che fanno da preludio o da intercalari alla nuova miniserie in uscita da Luglio (di cui ho parlato già un paio di volte).

Poteva il vostro buon [email protected] trattenersi dallo spendere questo dollaro e leggersi subito il fumetto in questione?

Ma ovviamente no ed ecco il pechè adesso stiamo quì a parlarne.

Cominciamo con elencare un paio di nomi interessanti dai credits. I testi sono niente meno che di Geoff Johns mentre ai disegni troviamo un altro nome importante: Howard Porter.

Con autori del genere il successo dovrebbe essere garantito, ed infatti quello che ne viene fuori è una storiellina di contorno ma assai gradevole che scorre via liscia liscia, seminando quà e là anche qualch spunto interessante o qualche frecciata che non mancherà di galvanizzare i fan di He-man e cricca (gli scareglows, i beastmen e la torre di Eternia che si intravede in una mappa).

Andiamo con ordine. Continue reading Masters of the Universe: Digital First #1 “The Lost Knight”

Superman n.102 – Superman presenta i Masters of the Universe

Superman presenta Masters of The UniverseSi può recensire un albo a fumetti a più di 20 anni dalla sua uscita nelle edicole?

Si, se l’albo in questione è particolare sotto molti punti di vista e se riveste una particolare importanza affettiva per chi scrive.

Guarda caso, entrambe le condizioni sono esaudite da questo Superman n.102.

Nonostante la testata sia quella di Superman, dell’azzurrone della DC comics non ce n’è neanche traccia. L’albo contiene invece la miniserie che la DC comics dedicò fra il 1982 ed il 1983 ai Dominatori dell’Universo.

La stranezza, se così la possiamo chiamare, è che invece manca il team-up fra Superman e He-man pubblicato dalla DC nel numero 47 di DC comics present. Essendo un numero della serie di Superman poteva starci!

Veniamo all’albo: fu pubblicato nel 1984 dalla Cenisio ed è di dimensioni extra-large.

L’interno alterna pagine in Bianco e nero a pagine ricolorate (queste ultime presentano una colorazione addirittura migliore rispetto a quella originale americana usando colori piatti anzichè retini).

He-man by Tuska e Alcala
Tuska ed Alcala regalano un He-man eroico e barbarico

Continue reading Superman n.102 – Superman presenta i Masters of the Universe

Masters of the Universe – The Power of Grayskull minicomics

The-Power-Of-Grayskull

Dopo più di un ventennio dall’uscita dell’ultimo minicomic la Mattel torna a (far) produrre questi fumetti in miniatura da allegare alle sue Action Figure.

In questo caso si tratta di una serie di tre albetti intitolati The Power of Grayskull, dalla foliazione e dalle dimensioni ridotte, da distribuire esclusivamente come allegati dei pupazzetti della serie MotU Classics.

I fumetti sono stati prodotti in occasione del trentesimo anniversario della serie di giocattoli originali e portano in copertina il logo della Dark Horse. Gli autori sono Scott Neitilich e Tim Seeley (testi) e Wellinton Alves (disegni).

Tm Seleey tra l’altro non è nuovo ad operazioni simili: è l’uomo che ha riportato in auge i G.I.Joe per la DEVILS DUE lo scorso decennio.

Torniamo al fumetto. La storia si discosta un po’ dalla storia originale dei mini-comics, in particolare dagli ultimi che erano intesi come ipotetico anello di congiunzione fra i Masters of the Universe e la serie che ne sarebbe dovuta essere lo spin-off, The Power of Grayskull.

La nuova storia è collocata nell’universo unificato dei Classics. Ci troviamo in uno scenario non comune alle classiche rappresentazioni di Eternia e che -in certi frangenti- mi ha ricordato l’ Homecoming di Emiliano Santalucia. Continue reading Masters of the Universe – The Power of Grayskull minicomics

Masters e il team dell’avventura n.24 -memorabilia-

Era un pomeriggio del marzo 1988 ed io avevo 7 anni. La vita era decisamente più semplice; il mio unico problema era fare i compiti di storia per il giorno successivo ed imparare la lezione sugli accampameti Romani. La terza elementare era più ostica del previsto!

Mio padre era da poco tornato dall’edicola vicino casa con un inaspettato regalo. Un numero di Masters e il team dell’avventura, rivista che gli chiedevo da tanto tempo, ricevuto come premio per chissà quale interrogazione andata bene.

L’ emozione era salita a mille e mi aveva dato la motivazione necessaria per concentrarmi abbastanza da finire i compiti in un tempo ragionevole.

Avevo già un po’ di esperienza con i fumetti. Topolino entrava abitualmente a casa nostra (come nelle case di un po’ tutti, credo).

Però quel giornalino di 100 pagine era davvero una cosa nuova per me! Poi il fatto che ci fosse He-man in copertina  moltiplicava per mille la felicità (già ai tempi innamorato dei Masters of the Universe come lo sono adesso).

Avido cominciai a sfogliare l’albo n ogni sua parte e ne studiai il sommario per infiniti minuti…

sommario Continue reading Masters e il team dell’avventura n.24 -memorabilia-

Masters of the Universe by Robinson e Tan: info e anticipazioni

he-man_cover 2_full

Nuove interessanti notizie giungono dagli state riguardo la nuova miniserie sui Masters of the Universe prodotta dalla DC Comics per mano di James Robinson e Philip Tan.

Il sito di informazione fumettistica Newsarama ha intervistato il disegnatore riguardo al progetto.

Tempo fa i due autori venivano additati come favoriti per il rilancio di Hawkman. Il progetto poi non andò in porto ma a quanto pare molti concetti interessanti sono stati ereditati in questa mini.

Da quanto si legge nell’intervista la storia si svolge su un’ Eternia ormai conquistata da Skeletor e combriccola ed in cui il ricordo di He-man e dei MotU è stato cancellato dalla memoria di tutti.

Sarà Sorceress a risvegliare la coscienza di He-man e a spingerlo alla ricerca degli altri Masters ocn il compito di scuoterli dal loro torpore.

Non si tratta quindi di una realtà alternativa a ‘la Age of Apocalypse ma della continuity regolare (se ne esiste una per i MotU) in cui gli eventi hanno preso una piega abbastanza drammatica.

Proprio al riguardo Tan dice anche che uno dei punti su cui si stanno soffermado di più è la caratterizzazioe di Skeletor che, a quanto sembra, diventerebbe finalmente un personaggio oscuro e temibile e non più la macchietta che è (più o meno) sempre stata. Questo non vuol dire che le storie saranno particolarmente violente, ma solo che il personaggio sarà un vero “cattivo” degno di questo titolo. Continue reading Masters of the Universe by Robinson e Tan: info e anticipazioni

Un tuffo negli 80 (pt 8) – MotU: L’inizio –

L'inizioQualche annetto fa scrissi e disegnai una storiellina di poche pagine sulle origini dei Masters of the Universe. In effetti la storia si scrisse da sola e andò così liscia nei disegni che ad un certo punto mi convinsi avesse vita propria. Boh, forse è proprio così…le storie hanno una vita propria ed esistono per conto loro…noi siamo solo i tramite, i narrastorie che loro scelgono e che  hanno il compito di diffonderle.

Mi piace pensarla così, è una visione molto romantica del processo creativo e mi piace pensare che questa storia  -di cui anche ora, a distanza di anni, sono molto orgoglioso – mi abbia scelto ed “usato” per venire alla luce. Continue reading Un tuffo negli 80 (pt 8) – MotU: L’inizio –

Un tuffo negli 80 (parte 1) – Le pubblicità dei MotU e di She-ra!

Che il mio cuore sia indissolubilmente legato agli anni 80 è una realtà sotto gli occhi di tutti di cui non ho mai fatto mistero. Proprio ieri sera spulciando il forum di He-man.it mi è capitato di imbattermi in alcune pubblicità i giocattoli di quegli anni postate si Youtube. Non potete avere idea della velocità con cui a cominciato a battere il mio cuore! Avete mai avuto la sensazione di aver ritrovato delle cose che davate ormai per definitivamente perse e a cui non pensavate più da tanti anni? Ecco, quello è esattamente quello che è successo a me!
Da quì l’ idea di una serie di post, accompagnati da video o immagini, che ripercorressero il viale dei ricordi di un bimbo ormai grande (ma che in verità non è mai cresciuto…) che in quegli anni ha imparato a sognare! Continue reading Un tuffo negli 80 (parte 1) – Le pubblicità dei MotU e di She-ra!