Tag Archives: Nintendo

Perché la Switch è diventata la mia console primaria

Prima di comiciare il pezzo una prescisazione. Non sono un nintendaro (prima della Switch la mia ultima console Nintendo é stato lo SNES), non sono un Sonaro né parteggio in qualche modo per Microsoft. Ho avuto e ho console di tutti i marchi e produttori e semplicemente gioco con quelle che mi offrono più roba bella.

Detto ciò, per come la vedevo io fino a pochi mesi fa, la vincitrice indiscussa di sta tornata di console war (concetto di per se orribile) era la PS4, se non altro per la mostruosa ondata di esclusive di valore.

Microsoft semplicemente latita dopo una sequenza di mosse iniziali poco illuminate, mentre Sony sfornava -e continua a sfornare- esclusive di livello stratosferico (oltre ad ospitare gli immancabili multipiattaforma).

Non faccio mistero di essere sempre stato affascinato dal graficozzo iperpompato e nel giro di poco tempo sulla PS4 ho fatto girare roba del calibro di Uncharted 4 

Uncharted 4

Continue reading Perché la Switch è diventata la mia console primaria

I 5 più grandi flop nella storia delle console


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'bigger_embed_size' not found or invalid function name in /membri/wallysaid/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

State tranquilli, il buon [email protected] è torntato! Cominciamo il nuovo anno blogghetro con un post con un retrogusto malinconico: oggi parliamo delle consolle che sono state nella migliore delle ipotesi un colossale flop.

Cominciamo la rassegna della vergogna, allora

5°-Atari Lynx

Il Lynx è una console portatile a colori sviluppata da Atari nel 1989 e diretta concorrente del Game Boy, una console portatile monocromatica sviluppata da Nintendo nello stesso anno.

Il Lynx fu una console molto innovativa quando venne presentata; è stata la prima con display a colori retro illuminato, supportava il gioco in rete (fino a 17 giocatori utilizzando il ComLynx), gestiva la distorsione e lo zoom in hardware, oltre a essere la prima console a permettere la generazione della grafica 3D con un limitato utilizzo della CPU.

Il Lynx non riuscì però a imporsi sul mercato, fondamentamentalmente per le enormi dimensioni, per il consumo delle batterie (6 stilo che duravano il tempo di uno starnuto) e per l’imbarazzante scarsità di giochi. L’atari ci ha riprovato nel 1991 presentando il Lynx II che ha comunque subito lo stesso infame destino.

Eccovi un paio di pubblicità di quegli ingenui anni…


Continue reading I 5 più grandi flop nella storia delle console